Skip to content

Orizzonte Nizza in tour 2013

30 gennaio 2013

Ieri sera presso il Ristorante Del Belbo da Bardon è iniziata la seconda edizione di Orizzonte Nizza in Tour, che si prefigge di avvicinare i Nizza ed i produttori al consumatore finale.
Nato l’anno scorso con l’esigenza di spiegare, far conoscere i Nizza nel suo campo di battaglia preferito: in tavola, abbinato ai piatti dei nostri ristoratori, veri ambasciatori del territorio e delle sue risorse.

Dalla locandina sottostante il programma completo che verrà di volta in volta rimpolpato da nuovi locali che stiamo definendo in Lombardia.

Vorremmo, infatti, poter far crescere questo format e pian piano espanderlo un po’ in tutta Italia.

20130130-145056.jpg

La prima serata l’abbiamo definita “vintage” per il fatto di aver voluto mettere Nizza di annate storiche:

-Bricco Dani Nizza 2001 di Andrea Faccio

-Bricco Laudana Nizza 2003 della Cantina Sociale di Vinchio e Vaglio Serra

-Sotto la Muda Nizza 2003 di Paolo Avezza

-Riserva delle Famiglia Nizza 2004 di Coppo

20130130-150142.jpg

Anche ieri sera si è potuto constatare come le barbera dei Nizza con qualche anno in più in bottiglia riescano a donarsi appieno e comunicare profondamente la loro essenza.

Ieri ce le siamo gustate sui piatti della famiglia Bardon:

Flan di cardi e porri con fonduta

Ravioli quadri monferrini

Stracotto di Bue

Rollata di coniglio

E per finire i Moscato d’Asti dei produttori con il Mon dolce tipico nicese.

Vi aspettiamo alle prossime serate.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: