Skip to content

Free We are free..

8 luglio 2015

Free We are free
But free from what 
Who knows what it is,….who knows what it is! 
…and the desire, the desire to laugh
the desire that there was then, who knows where it is?!….who knows where it is!

The vineyard is a monument to nature, because it conserves and hands down memories and habits. These posts and these almost rusty wires remind me of two quite boisterous little boys who, under the pretense of helping their dad and grandad, ended up wasting their time, chasing each other between the rows of vines. 1978. But before racing backwards and forwards, we would help to unroll the triple-galvanised wires and stretch them along the rows.
And if you work in the vineyards, the desire to laugh stays with you. Even after 37 years.

image

Liberi Liberi siamo noi 
però liberi da che cosa 
chissà cos’è,….chissà cos’è! 
…e la voglia, la voglia di ridere 
quella voglia che c’era allora 
chissà dov’è?!….chissà dov’è! 

image

La vigna é un monumento della natura perché conserva e tramanda ricordi ed abitudini.

Questi pali e questi fili quasi arrugginiti mi ricordano due bambini un pò vivaci che, con l’intenzione di aiutare papà e nonno, alla fine facevano perdere tempo rincorrendosi tra i fili tesi. 1978. Ma prima aiutavamo a srotolare le matasse e tirare i fili di ferro a tripla zincatura lungo i filari.
E se lavori in vigna la voglia di ridere rimane.
Anche dopo 37 anni.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: