Skip to content

Ripening e diradamento

27 luglio 2015

This picture shows how the ripening process occurs step by step and differs even on the same vine. This is why it is best, when thinning the bunches, to leave those closest to the trunk.
To remain within the 7-tonne limit required to make #Nizza, we usually leave just one bunch on each fruit cane.

image

Questa foto dimostra come la maturazione sia scalare e diversa nell’ambito della stessa pianta. Ecco perché quando si diradasse si predilige lasciare il grappolo più vicino al ceppo.
Per produrre il #Nizza si lascia, di solito, un solo grappolo per tralcio per rientrare nelle 7 tonnellate massimo ad ettaro.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: