Skip to content

Unusual September hail.

19 settembre 2016

​After sathurday’s hailstorm, which was very unusual for mid-September, I now know that I have a guardian angel watching over me, and that the skin of my 2016 grapes is extremely supple. I’ve been out to check the vineyards and only a few grapes here and there have split, so nothing has been jeopardised.

The long stretch of dry weather has made the skin thick and supple. The grapes aren’t particularly swollen and this makes them more resistant to splitting when hit by hailstones.

The grapes of the #harvest16 have witnessed and withstood a considerable number of atmospheric events, so this will be a vintage to remember.

Dopo la grandinata di sabato, inusuale a metà Settembre, scopro di avere un gran angelo custode e quanto sia dura ed elastica la buccia 2016.

Ho fatto un giro ed ho visto solo qualche acino spaccato e quindi nulla è compromesso.

La lunga siccità ha reso la buccia spessa ed elastica perché l’acino non è troppo turgido e quindi più resistente alle incisioni della grandine.

Quelli della #harvest16 sono acini che hanno visto e resistito a tanti eventi atmosferici, sarà una annata da portare nel cuore.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: