Vai al contenuto

Barbera harvest 2018

29 settembre 2018

Almost two months after the really bad hailstorm on the 4th of July, today we finally decided how we’re going to tackle this extremely difficult 2018 Barbera harvest.
There are three things we’re certain of:
-production is reduced by at least 70-75%, with some vineyards having lost almost 100%.
-the weather, which is allowing the grapes to ripen slowly.
-foliage that is well-protected against downy mildew, giving the vine a chance to make up for the time spent “licking its wounds” in July.

We’re going to try and gain a little more certainty by harvesting the grapes in two phases, one on either side of the trellis, choosing only the best bunches or even berries. It’s going to be a challenge to make even just 3-4 thousand bottles of Nizza, instead of the 18-20 thousand that we had originally expected to make in 2018. In the video I try to explain the difference between the two sides: the side facing south-west, devastated by the hailstones and the other, which was protected a bit more by the vegetation.

Dopo quasi due mesi dalla fortissima grandinata del 4 Luglio, oggi finalmente abbiamo capito e deciso come affrontare questa difficilissima vendemmia 2018 della Barbera.
Le certezze sono:

-una produzione ridotta di almeno il 70-75% con alcuni vigneti vicini al 100%.
-il meteo che ci consente di arrivare lentamente alla maturazione.
-una parete fogliare ben difesa dalla peronospora che sta consentendo alla vite di recuperare il tempo perso nel “leccarsi le ferite” nel mese di Luglio.

Le altre certezze cercheremo di rincorrerle facendo due passaggi di vendemmia, uno per lato della controspalliera, selezionando solo i grappoli o gli acini migliori.
Diventa una sfida riuscire a produrre magari solo 3-4mila bottiglie di Nizza invece delle 18-20 mila previste nel 2018.
Nel video cerco di spiegare quale sia la differenza tra i due lati: il lato verso sud-ovest devastato dai chicchi di grandine e l’altro un pochino più riparato dalla vegetazione.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: